Riso con porri e asparagi

320 gr di riso
2 porri
1 mazzo di asparagi
20 gr di parmigiano
1 mazzetto di prezzemolo
2 cucchiai di olio di oliva
1 l di brodo vegetale
1 dl di vino bianco
Sale
50 gr di burro
Procedimento:
Lavare gli asparagi, eliminare il gambo duro e i filamenti esterni e separare le punte dai gambi.
Rosolare le punte in un padellino con 10 gr di burro, per 5 minuti, poi spegnere e tenere da parte per la decorazione finale.
Pulire i porri eliminando le foglie verdi più dure e la parte esterna, lavarli e tritarli.
Far rosolare i porri in un tegame con 20 gr di burro e l’olio, aggiungere poi i gambi degli asparagi tagliati a rondelle; far rosolare il tutto per pochi minuti e poi aggiungere il riso, facendolo tostare per un paio di minuti.
Bagnare con il vino e far evaporare,
Portare il riso a cottura bagnandolo con il brodo caldo; quando sarà cotto spegnere il fuoco e aggiungere il resto del burro e il parmigiano grattugiato.
Lasciar riposare il risotto per un paio di minuti e poi distribuirlo nei piatti spolverizzando la superficie con prezzemolo tritato e decorando con le punte degli asparagi tenute da parte.
Consiglio:
Se non piace il sapore deciso dei porri, si possono sostituire con dei cipollati freschi.
Tempi di preparazione:
45 minuti

Le ricette più viste - Settimana

Le ricette più viste - Mese

Le ricette più viste - Sempre