Muffins alla Nutella

Ingredienti per 6 persone:
2 uova
100 gr di zucchero
50 gr di olio di semi
60 gr di latte
230 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
Nutella
Granella di nocciole
Procedimento:
Con un cucchiaino formare 12 palline con la Nutella e sistemarle su un vassoio rivestito con carta forno; quindi metterle un’ora nel freezer a indurire.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio e il latte e poi la farina, poca per volta.
Per ultimo unire il lievito al composto.
Versare l’impasto ottenuto in 12 stampini per muffins, al centro immergere la pallina di Nutella congelata e distribuire un po’ di granella di nocciole sulla superficie.
Infornare a 180 gradi per 20 minuti, poi lasciarli intiepidire e servire.
Consiglio:
Si può rendere l’impasto più goloso aggiungendo delle goccine di cioccolato fondente.
Tempi di preparazione:
90 minuti

Ciambella soffice alla panna

Ingredienti per 8 persone:
7 uova
180 gr di zucchero
180 gr di burro
450 gr di farina 00
75 gr di latte
200 gr di panna
1 bustina di lievito per dolci
Sale
1 limone
30 gr di mandorle pelate
Granella di zucchero
Procedimento:
Far fondere il burro in un pentolino e poi lasciarlo intiepidire.
Montare con uno sbattitore elettrico le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; unire la panna semimontata, il burro, la farina setacciata, il latte, la scorza del limone grattugiata e il lievito, amalgamando bene ogni ingrediente prima di aggiungere il successivo.
Versare in uno stampo da ciambella di 26 cm di diametro, imburrato e infarinato e distribuire sulla superficie le mandorle tritate grossolanamente e la granella di zucchero.
Infornare a 180 gradi per 45 minuti.
Consiglio:
All’interno dell’impasto si possono aggiungere delle mele lavate, sbucciate e tagliate a dadini.
Tempi di preparazione:
1 ora

Pasticcio di patate e formaggi

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di patate
50 gr di burro
120 gr di Montasio
1 uovo
120 gr di crescenza
40 gr di pangrattato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Noce moscata
Sale e pepe
Procedimento:
Spazzolare con cura le patate e lessarle con tutta la buccia per almeno 30 minuti, calcolando il tempo da quando l’acqua inizia a bollire.
Scolarle, farle intiepidire per qualche minuto e sbucciarle.
Passare le patate allo schiacciapatate e trasferire il passato in una ciotola.
Unire 30 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente e amalgamarlo alle patate.
Aggiungere anche l’uovo e una grattugiata di noce moscata; salare, pepare e mescolare ancora.
Ungere con il burro rimasto una pirofila rotonda dai bordi alti, versarvi un terzo del composto di patate, pareggiando bene con una spatola formando uno strato e coprirlo con il Montasio affettato sottilmente.
Stendere un altro strato di patate e spalmarvi sopra la crescenza ammorbidita, quindi ricoprire con il composto di patate rimanente.
Mescolare il pangrattato con il parmigiano  e spolverizzare la superficie del tornino, quindi far cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti, lasciando gratinare poi per altri 2 minuti, fino a che non si sarà formata una bella crosticina, sfornate e servire subito il tavola.
Consiglio:
Per dare un sapore più robusto al pasticcio, si possono aggiungere al composto di patate anche 150 gr di prosciutto cotto tagliato a dadini, oppure la stessa quantità di speck, sempre a dadini.
Tempi di preparazione:
90 minuti

Torta alle mele e marmellata

Ingredienti per 8 persone:
3 uova
140 gr di zucchero
100 gr di olio di semi
250 gr di farina
50 gr di fecola
1 bustina di lievito per dolci
Vaniglia
2 mele
200 di marmellata di albicocche
Procedimento:
Montare in una ciotola capiente le uova con lo zucchero fino a ottenere una massa gonfia e spumosa( occorrerà lavorarla per almeno una decina di minuti con le fruste elettriche).
Abbassare la velocità e versare a filo l’olio, quindi aromatizzare con qualche goccia di aroma vaniglia.
Incorporare all’impasto la farina setacciata insieme alla fecola e al lievito, un po’ per volta e poi unire le mele lavate, sbucciate e tagliate a tocchetti ( tenendone da parte qualche fettina per la decorazione finale).
Rovesciare un uno stampo rotondo di 22 cm imburrato e infarinato e distribuire la marmellata a cucchiaiate; disporre quindi a raggiera le fettine di mela tenute da parte.
Infornare a 180 gradi per 45-50 minuti; prima di togliere dal forno verificare la cottura con uno stecchino.
Far raffreddare, togliere dallo stampo e servire spolverizzando con zucchero a velo.
Consiglio:
Per questa ricetta ho utilizzato la marmellata di albicocche che ben si accosta al sapore delle mele.
Tempi di preparazione:
90 minuti

Cream tarte

Ingredienti per 8 persone:
Per la base:
140 gr di farina 00
125 gr di farina di mandorle
125 gr di burro freddo
1 uovo
25 gr di zucchero
Per la fatica:
200 gr di panna liquida
200 gr di mascarpone
50 gr di zucchero a velo
Vaniglia
Macarons e fiori per la decorazione
Procedimento:
Per la base: versare in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero, la farina 00 e il burro freddo tagliato a pezzetti e impastare con le mani fino a ottenere un composto sbriciolato.
Unire l’uovo e amalgamare il tutto rapidamente.
Chiudere la pasta ottenuta in un foglio di pellicola e farla riposare in frigo per 2 ore.
Riprendere la pasta, stenderla a 3 mm di spessore, bucherellare tutta la superficie e ritagliare le forme desiderate sistemandole poi su una teglia con sotto la carta forno.
Se si dovesse rendere necessario reimpastare i ritagli, farli riposare un quarto d’ora in frigo prima di stenderli di nuovo.
Infornare quindi a 180 gradi per 15 minuti.
Preparare la farcia:
Montare la panna con qualche goccia di aroma vaniglia e lo zucchero a velo, poi incorporare delicatamente il mascarpone.
Con questo composto farcire gli strati della cream tarte e poi decorate a piacere con macarons, fiori e frutta fresca.
Consiglio:
Si può usare, per la base, della comunissima pasta frolla, ricordando sempre di bucherellarla prima dì infornare.
Tempi di preparazione:
2 ore più il tempo di riposo.

Le ricette più viste - Settimana

Le ricette più viste - Mese

Le ricette più viste - Sempre