Polpettone ripieno con prosciutto cotto e sottilette

Ingredienti per 6 persone:
600 gr di macinato di manzo
1 uovo
2 fette di pancarrè
3 cucchiai di latte
1 cucchiaio di pangrattato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo
2 fette di prosciutto cotto alte
8 sottomette
100 gr di speck
Timo
Sale e pepe
Olio extravergine di oliva
Patate
Cipolline
Procedimento:
In una terrina miscelare insieme la carne di manzo, l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, il pancarrè precedentemente ammorbidito nel latte e strizzati, il parmigiano, il pangrattato, un pizzico di sale e pepe.
Amalgamare bene il tutto con le mani.
Su un foglio di pellicola schiacciare il composto ottenuto formando un rettangolo e distribuirvi sopra le fettine di prosciutto cotto e le sottilette.
Aiutandosi con la pellicola arrotolare delicatamente il polpettone cercando di compattarlo anche ai lati.
Togliere la pellicola e rivestire il polpettone con le fettine di speck sovrapponendole leggermente una all’altra.
Avvolgere nuovamente il polpettone nella pellicola e sigillarlo per bene formando una grossa caramella; lasciarlo riposare in frigo per mezz’ora a rassodare.
Scaldare il forno a 200 gradi; rivestire una teglia con carta forno e posizionare il polpettone al centro dopo averlo liberato dalla pellicola.
Mondare e ridurre a fettine le patate e tagliare a spicchi le cipolline, quindi disporre il tutto intorno al polpettone.
Irrorare il tutto con un giro di olio, profumare con il timo e infornare per 50 minuti.
Una volta pronto attendere almeno 5 minuti prima di affettarlo e servirlo con le verdure.
Consiglio:
Si può usare anche del macinato di vitello o magari un misto inserendoci anche del maiale.
Tempi di preparazione:
2 ore

Timballo di maccheroni

Ingredienti per 6 persone:
600 gr di farina
300 gr di burro
200 gr di zucchero
2 uova
2 tuorli
Sale
300 gr di maccheroni
500 gr di ragù di carne
500 ml di besciamella
60 gr di parmigiano grattugiato
Procedimento:
Lessare i maccheroni in abbondante acqua salata.
Nel frattempo preparare la pasta frolla miscelando nel mixer la farina con il burro, un pizzico di sale, lo zucchero, le uova intere e i tuorli.
Con l’impasto ottenuto formare due panetto, uno un po’ più grande dell’altro.
Condire la pasta scolata al dente con il ragù, la besciamella e il parmigiano.
Foderare uno stampo con carta forno e poggiarvi dentro la pasta più grande stesa a uno spessore di 1/2 cm; rovesciare dentro la pasta preparata e coprire con l’altra pasta stesa.
Praticare un foro al centro in modo che l’umidità esca durante la cottura e infornare a 180 gradi per 45 minuti.
Consiglio:
Si può aggiungere della provola a cubetti al condimento della pasta e magari sostituire il ragù con un sugo al pomodoro e salsiccia.
Tempi di preparazione:
75 minuti

Strudel di mele

Ingredienti per 6 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
3 mele
Una manciata di uvetta
15 gr di pinoli
3 cucchiai di marmellata di albicocche
1 cucchiaino di cannella
3 cucchiai di zucchero
Succo di 1/2 limone
1 cucchiaio di pangrattato
Procedimento:
Versare l’uvetta in una ciotola e lasciarla in ammollo in acqua tiepida per mezz’ora.
Sistemare la pasta sfoglia sul tavolo di lavoro avendo cura di lasciare sotto la carta forno;
Spianarla leggermente con il mattarello e distribuire sulla superficie la marmellata di albicocche lavorata con il cucchiaio.
Lavare le mele, asciugarle e tagliarle a dadini; metterle in una ciotola con il succo del mezzo limone, lo zucchero, la cannella, l’uvetta scolata e strizzata, i pinoli e il pangrattato.
Rovesciare il ripieno preparato sulla sfoglia concentrandolo tutto nella parte centrale, quindi richiudere con i lembi lasciati liberi e sistemare lo strudel sulla teglia da forno facendo un modo che l’apertura vada verso la parte inferiore.
Praticare dei tagli sulla superficie con la punta di un coltello, spennellare con un po’ di acqua e spolverizzare con dello zucchero semolato.
Cuocere a 180 gradi per 30 minuti.
Consiglio:
Servire tiepido con una ciuffo di panna montata fresca.
Tempi di preparazione:
75 minuti

Straccetti al verde

Ingredienti per 4 persone:
600 gr di straccetti di vitello
2 zucchine medie
125 gr di rucola
40 gr di pinoli
Olio extravergine di oliva
Sale
Succo di mezzo limone
Procedimento:
Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a julienne; scaldare un paio di cucchiai di olio in una padella e metterli a rosolare le zucchine, aggiungere quindi gli straccetti di vitello e far cuocere il tutto.
Lavare e scolare per bene la rucola e metterla in padella con la carne e le zucchine, facendola ammorbidire.
Insaporire con il sale solo a fine cottura.
Prima di mettere nei piatti cospargere con i pinoli tostati a parte in un padellino senza condimento e condire con il succo del limone.
Consiglio:
Accompagnato con del cous cous o con del riso basmati, questi straccetti diventeranno un piatto unico.
Tempi di preparazione:
25 minuti

Zuppa di ceci e farro

Posted by on | |
Ingredienti per 4 persone:
300 gr di ceci secchi
100 gr di farro
1 gambo di sedano
1 cipolla
2 carote
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe
Procedimento:
Mettere a bagno i ceci in una ciotola piena di acqua la sera prima (dovranno rimanere così per 12 ore), poi sciacquarli e metterli in una pentola con 2 litri di acqua, portarla a ebollizione e far cuocere per 2 ore, senza aggiungere sale.
Tritare grossolanamente il sedano, le carote e la cipolla e metterli a rosolare in un tegame con l’olio, aggiungere quindi il farro prima sciacquato e poi i ceci con tutta la loro acqua, insaporire con sale e pepe
Continuare a tenere sul fuoco per 40 minuti, mescolando spesso.
Una volta pronta, servire la zuppa nei piatti condita con un filo di olio a crudo.
Consiglio:
Se si usano ceci in scatola allora si salta il passaggio dell’ammollo e della bollitura.
Tempi di preparazione:
3 ore più il tempo di ammollo dei ceci.

Le ricette più viste - Settimana

Le ricette più viste - Mese

Le ricette più viste - Sempre