Scaloppe con asparagi e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:
4 scaloppe di vitello del peso di 120 gr ciascuna
2 uova
30 gr di parmigiano grattugiato
80 gr di mozzarella
1 dl di latte
40 gr di burro
Un mazzetto di asparagi
30 gr di farina
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
Sale
Procedimento:
Mondare e tritare il prezzemolo e il basilico.
In una ciotola sbattere le uova con la farina, il parmigiano grattugiato e il trito preparato.
Aggiungervi il latte, un pizzico di sale e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.
Lasciare riposare la pastella per 1 ora circa.
Nel frattempo, mondare gli asparagi, lavarli sotto acqua corrente e lessarli.
Tritare grossolanamente la mozzarella.
Passare le scaloppe nella pastella.
Scaldare 30 gr di burro in un tegame, adagiarvi le scaloppe e rosolarle 3 minuti per parte, salandole solo alla fine.
Disporre le scaloppe, senza sovrapporle, in una pirofila imburrata.
Su ognuna mettere un po’ di asparagi e, tra una punta e l’altra, un poco di mozzarella tritata.
Passare la preparazione in forno già caldo a 190 gradi per 5-6 minuti, finché la mozzarella sarà sciolta.
Portare in tavola le scaloppe ben calde.
Consiglio:
Si possono sostituire gli asparagi con degli spinaci già lessati in precedenza.
Tempi di preparazione:
45 minuti più il tempo di riposo della pastella.

Farfalle con pancetta e zafferano

Ingredienti per 4 persone:
1 cipolla
200 gr di pancetta
2 cucchiai di olio
200 ml di panna fresca
1 uovo
2 bustine di zafferano
400 gr di farfalle
Sale e pepe
Parmigiano grattugiato
Erba cipollina
Procedimento:
Far rosolare in padella con l’olio la cipolla affettata sottilmente e aggiungervi la pancetta tagliata a dadini.
In un’altra casseruola mettere la panna e aggiungervi l’uovo, mescolare e mettere sul fuoco basso mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unire lo zafferano e insaporire con sale e pepe.
Far cuocere le farfalle in abbondante acqua salata in ebollizione, scolarla, unirla al soffritto e alla salsa cuocendola in padella per pochi minuti a fuoco moderato, aggiustando di sale se occorre.
Servire con una spolverata di parmigiano grattugiato e un po’ di erba cipollina.
Consiglio:
Al posto della pancetta si può usare della salsiccia spellata e sbriciolata.
Tempi di preparazione:
40 minuti

Cookies cioccolato fondente e cornflakes


Ingredienti per 6 persone:
130 gr di farina
100 gr di burro
100 gr di zucchero 
50 gr di cornflakes
1 uovo
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci 
150 gr di cioccolato fondente 
Sale
Vaniglia 
Procedimento:
Lavorare a crema in una ciotola il burro con lo zucchero, aggiungere un pizzico di sale e qualche goccia di aroma vaniglia.
Unire l’uovo e la farina miscelata con il lievito, quindi i cornflakes tritati e il cioccolato, sempre tritato grossolanamente.
Formare con il composto delle palline da 30 gr ciascuna, appiattirle leggermente e disporle su una teglia foderata con carta forno e cuocere per 15 minuti a 180 gradi.
Consiglio:
Mettere nel congelatore il cioccolato dopo averlo tritato in modo che non si sciolga durante la lavorazione.
Tempi di preparazione:
30 minuti 

Danubio dolce

Ingredienti per 8 persone:
600 gr di farina
2 uova
200 ml di latte
60 ml di olio di semi
120 gr di zucchero
1 panetti di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale
Procedimento:
Sciogliere il lievito nel latte tiepido e far riposare per 5 minuti.
Versare la farina in una ciotola, quindi aggiungere le uova, lo zucchero, il latte con il lievito e l’olio e impastare il tutto, aggiungere quindi il sale e lavorare fino a ottenere un composto liscio e morbido.
Far lievitare in una ciotola per 1ora e mezza, coperto con pellicola, in forno spento con la luce accesa.
Riprendere l’impasto, lavorarlo ancora e dividerlo in palline del peso di 60 gr ciascuna.
Stenderle con il matterello e farcirle con un cucchiaino di marmellata di albicocche o di Nutella, richiuderle e disporle in una teglia rotonda foderata con carta forno con la chiusura verso il basso.
Far lievitare ancora per un’ora, poi spennellare con del latte e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.
Spolverizzare con zucchero a velo una volta freddo.
Consiglio:
Importante che il sale, mentre si impasta, non entri a contatto con il lievito ma vengano aggiunti separatamente.
Tempi di preparazione:
75 minuti più il tempo di lievitazione

Frittata di scamorza e basilico

Ingredienti per 4 persone:
6 uova
200 gr di scamorza
1 cucchiaino di farina
1 ciuffo di basilico
20 gr di burro
1 porro
4 cucchiai di olio di oliva extravergine
30 gr di parmigiano grattugiato
Sale e pepe
Procedimento:
Mondare il porro, eliminare le radici, tagliarlo a fettine sottili e farlo imbiondire dolcemente in una padella con il burro.
Nel frattempo, affettare la scamorza; sbattere in una terrina le uova con una presa di sale e con una macinata di pepe.
Amalgamarci anche la farina, il parmigiano, il porro, la scamorza e le foglioline di basilico lavate e sminuzzate.
Far scaldare l’olio in una padella, versarvi il composto e far rapprendere la frittata da una parte.
Girarla, aiutandosi con un coperchio o con un piatto, cuocerla anche dall’altro lato e servirla.
Consiglio:
Invece che girarla sul fuoco si può mettere un foglio di carta alluminio in superficie e proseguire la cottura in forno a 180 gradi per 10 minuti.
Tempi di preparazione:
30 minuti

Le ricette più viste - Settimana

Le ricette più viste - Mese

Le ricette più viste - Sempre